,

The Hollow – Netflix

Immagine promozionale di The Hollow
Immagine promozionale della prima stagione.

Tra i nuovi titoli di giugno Netflix propone la serie teen The Hollow, con dieci episodi pronti già dall’8 ma senza pubblicizzarla particolarmente.

Ed è un peccato, perché per quanto semplice questo cartone animato creato dalla Slap Happy Cartoons – azienda d’animazione canadese – mi ha obbligato a fare binge-watching (in senso buono!)

 

The Hollow Netflix
Mira entra in un portale.

La trama senza spoiler

Tre adolescenti si risvegliano, senza alcun ricordo, in una stanza senza porte né finestre. In tasca hanno dei biglietti con dei nomi ed una borsa con una mappa vuota. Senza il tempo di porsi domande, dovranno unire le loro forze per sopravvivere ad un mondo senza senso e pieno di rompicapi mortali e bestie feroci come cani infernali, streghe e minotauri.

Il pensiero di tornare a casa è ciò che li smuove, una casa che non ricordano neppure mentre il loro legame si sviluppa e scoprono di possedere inspiegabili poteri.

 

I protagonisti di The Hollow Netflix
Da sinistra i protagonisti Kai, Adam, Mira con lo Stramboide (Weird Guy).

I personaggi

Adam è il leader nato, tranquillo e con i piedi per terra, dotato di una misteriosa super forza e agilità. Mira è brava col pensiero laterale e con gli indovinelli, e scopre fin da subito di poter comunicare con le bestie selvagge che popolano abbondantemente quel mondo. Kai, invece, è nervoso, agitato ma dalla parlantina veloce, che deve ancora scoprire la sua stessa forza (in tutti i sensi).

Insieme dovranno unire le loro capacità individuali e poteri per superare le situazioni pericolose in cui si troveranno e soprattutto cercare di amalgamare i loro caratteri non sempre compatibili.

Mira, Kai e Adam che consultano la mappa.
Mira, Kai e Adam che consultano la mappa.

Attenzione alle minoranze

Come in altri lavori di Slap Happy Cartoons, in The Hollow è presente un personaggio di origini asiatiche, Mira. C’è anche un ragazzo afroamericano, Reeve.

Le ragazze sono parte integrante del gruppo e ne determinano i valori, in particolar modo l’altro personaggio femminile, Vanessa.

I protagonisti di The Hollow
Kai, come al solito, è inciampato.

Consigliato?

L’animazione è gradevole, tranne che in un tristissimo momento in grafica metà 2D e metà 3D che dura fortunatamente pochi minuti. Il doppiaggio inglese gradevole (ma è presente anche in italiano) e la sceneggiatura, senza grandi pretese, cattura.

Quindi sì! Nonostante non discuta di grandi sentimenti, etica e scelte che includono il destino dell’universo, The Hollow è una serie che mi ha tenuta attaccata al cellulare fino alla fine. Sarà per il mistero, che lo spettatore indaga insieme ai protagonisti, sarà per l’azione e l’avventura, sarà per la mia voglia di Don’t Starve che è tornata prepotentemente: ma ho esplorato con gioia, insieme al trio, quel mondo assurdo e abitato da ogni genere di creatura.

 

~TardigradoSpaziale~

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *