, ,

Dragon Trainer 3 e la Disinformazione che Fa Notizia

Locandina di Dragon Trainer Il Mondo Nascosto
Locandina italiana del nuovo film.

All’uscita della locandina del nuovo film di Dragon Trainer: The Hidden World si sono scatenati i commenti sui social per la presenza di una femmina di Furia Buia bianca, che probabilmente avrà il ruolo di interesse romantico di Sdentato nel film.

Io stessa, guardando qualche commento qua e là, mi sono ritrovata a pensare: “hanno ragione, di nuovo con il solito subplot romantico che probabilmente sarà stereotipato come sempre tranne in rari casi.” Ed è finita lì, non me ne sono neppure occupata più di tanto.

Poi, in bacheca mi arriva questo articolo di NerdMovieProductions.

Screen del titolo dell'articolo.
Il titolo dell’articolo.

La cosa mi sorprende. Com’è che adesso la comunità e “qualche attivista”, come è scritto, vuole boicottare il film? Incollo qui il collage fatto dei post incriminati.

Tweet Dragon Trainer
Il collage di post di Tumblr trovati da NerdMovieProductions.

I post presi passano dal più semplice “per favore non rendete etero i draghi” a più complessi “Questo (film) girerà attorno alla storia d’amore etero dei draghi, vero? E qui il mio interesse precipita. Amo la serie, ma ho in bocca il cattivo gusto del cliché.” che è un’opinione più o meno condivisibile.

I discorsi vagano dalla lamentela, che condivido appieno, delle solite, trite e ritrite storie d’amore (anche per i personaggi non umani) a discussioni più estreme come il fatto di (non è riportato un tweet in merito) volere Sdentato gay.

La maggioranza di queste opinioni sono legate alla stanchezza di molti di vedere ancora delle romance eterosessuali fatte… per, non lo so, inserire il romanticismo che a quanto pare ci sta sempre bene, come il prezzemolo? E pochi, pochissimi, quasi nessuno, ha parlato di boicottare.

Screen di Google Dragon Trainer
La pagina di Google con gli unici risultati sulla “protesta” cercando Dragon Trainer 3 LGBT.

Cercando su Google questa fantomatica protesta non esiste. NerdMovieProductions ha preso una serie di opinioni personali di persone fatte nel loro spazio (Tumblr si lamenta di tutto e di tutti dall’alba dei tempi) e ha reso opinioni di un ristretto numero di persone una protesta di attivisti LGBT ingigantendo la cosa enormemente. Si24 si unisce, ingigantendo ancora di più la cosa, passando, appunto, da attivisti a comunità. E sono gli unici due articoli sul web a riguardo.

L’admin della pagina fandomica Koogai. ha riportato l’attenzione sulla questione con parole semplici:

Da giorni mi ritrovo sotto gli occhi articoli, a mio parere fuorvianti, che parlano di una sedicente “protesta LGBT” nata dalla scelta di affiancare una partner a Sdentato. Sì, ci sono dei twitter, dei post su tumblr e su Facebook di gente che si lamenta di questa decisione, che parla di “eterosessualità forzata”, ma non ci sono gli estremi per usare termini quali “protesta LGBT” o addirittura “boicottaggio”.

Personalmente, ho a che fare con i fandom da circa dieci anni, ho assistito a migliaia di opinioni di questo genere, ma non ho mai visto articoli che parlassero di fan che preferissero Hiccup con Jack de “Le 5 Leggende” piuttosto che con Astrid.
In breve: si tratta di fan che, al solito, si lamentano ed a cui non si dovrebbe dare alcun peso.

È importante che non venga strumentalizzata la comunità intera per discussioni marginali e futili, perché di commenti negativi sulle idiozie che noi queer vogliamo ce ne sono già troppi.

E non mi pare il caso di aggiungere altro rancore e risate quando già facciamo fatica ad avere un personaggio LGBT+ in televisione senza le urla al politically correct.

 

~TardigradoSpaziale~

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *