, ,

Blizzard presenta il proprio parco campioni LGBT+ attraverso i suoi fumetti.

Come è già accaduto con l’omosessualità di Tracer, Blizzard presenta il proprio parco campioni LGBT+ attraverso i suoi fumetti.
Con l’uscita di Searching, che si incentra sulla ricerca di Sombra da parte di Zarya (che io, personalmente, shippo abbestia. Guardatele!) viene introdotto un nuovo personaggio.

Lynx Seventeen, un hacker Omnic, è confermato infatti di genere neutrale da parte del lead writer Michael Chu in questo tweet.

La rappresentazione di un personaggio dall’identità di genere non binaria ha scatenato molte risposte positive da parte dei fan, per l’introduzione di una minoranza molto meno sentita e “comune” dell’omosessualità.

Rin Apeiron

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *